sabato 3 maggio 2014

CORSO DI CUCINA-10 MAGGIO 2014



Vi aspettiamo sabato 10 Maggio presso il circolo Legoli 14.80 , ultimi posti disponibili!!

Info: 329 4443703

-Parleremo di lievito madre gluten free e con le mani in pasta  prepareremo una gustosa pizza.

-Ai partecipanti interessati doneremo una piccola quantità del nostro lievito madre che curiamo e manteniamo da 6 anni!

-Con le sole farine naturali faremo deliziosi e morbidi mini-plumcake alla Nutella.


La quota di partecipazione comprende: 

- iscrizione asd Legoli 14.80 c/copertura assicurativa;
- grembiule 14.80 (tg. unica);
- aperitivo 14.80 c/consegna attestato partecipazione;
- rimborso spese per i docenti: n.2 (Olga, Emanuela)  + n.2/3(collaboratori 14.80);
- laboratorio dalle 14:30 alle 18:30 comprese;
- a seguire aperitivo 14.80 e consegna attestati

10 commenti:

lanna.barbara ha detto...

Che bello...ma a Roma niente più corsi?

Felix ha detto...

Adesso vediamo come organizzare a Roma, abbiamo problemi di forno (trovarne uno efficiente).
Grazie Barbara :)

lanna.barbara ha detto...

Grazie a voi chiaramente!!!È che avendo visto l'argomento trattato e considerato che è una vita che rincorro la "creatura" che nn mi vuol partire...sono stata un po invidiosa :-)

flosunrise ha detto...

Cara Felix e cara Cappera,
premetto che seguo il vostro blog con interesse e vi ringrazio per i consigli che date quotidianamente (vi pregherei pertanto di non fraintendere il mio commento).
Avrei partecipato con estremo interesse al corso di cucina tenuto da voi, ma ritengo che il costo complessivo del corso, a cui va aggiunta una ulteriore quota per l'iscrizione al circolo, risulti in definita difficilmente accessibile per molti. Mi permetto quindi di suggerire per il futuro soluzioni più economiche, magari anche sfruttando uno sponsor o richiedendo delle agevolazioni tramite le associazioni regionali.
Un caro saluto. floriana

Felix ha detto...

Cara Floriana :)
come si evince, il costo non lo abbiamo deciso noi, che tra l'altro non percepiamo alcun compenso per la nostra partecipazione, "solo" un rimborso per le spese di viaggio. I costi sono lì elencati ed è descritto a cosa fanno riferimento.
Se ci segui, come dici, dovresti sapere molto bene, visto che pubblicizziamo qui tutti i corsi da noi tenuti, che abbiamo sempre fatto tutto gratis, scegliendo come sedi parrocchie e oratori, riuscendo lo stesso senza sponsor (che hanno un costo) né associazioni regionali che non si muovono gratis.
Noi abbiamo bisogno sempre dell' appoggio di qualcuno del luogo che organizzi quali che siano poi i locali, a Modena lo abbiamo fatto dentro una palestra con fornetto portato a braccio. Non siamo noi a scegliere, mai, ma veniamo "invitate" da chi riesce a trovare una location adatta, e in questo caso è stata Legoli ad invitarci che è una scuola di cucina.
Trovo molto strano che chi ci conosce non sappia che ci muoviamo sempre senza compenso e senza sponsor e così è anche stavolta per quello che riguarda noi. Se il luogo ospitante ha esigenze di copertura costi è indipendente dalla nostra volontà.

Non abbiamo problemi quindi a farne un altro in Toscana, così come abbiamo sempre fatto: palestre, oratori, parrocchie, muniti di forno. C'è bisogno però di qualcuno del luogo che sia interessato e che ci chiami, come sempre è avvenuto.
Qui il link dei corsi fatti fino ad ora e ne manca qualcuno nelle sedi di Ferrara e Modena: http://uncuoredifarinasenzaglutine.blogspot.it/search/label/corsi%20di%20cucina

flosunrise ha detto...

Cara Felix,
avevo già controllato i link ai precedenti corsi e infatti mi tornava poco, durante la lettura avevo mentalmente commentato "cavolo un importante caro vita!" grazie per le specifiche che mi hai fornito, devo ammettere che quanto hai scritto mi ha risollevato :)
ripensando alla faccenda la cosa che mi ha scocciato è stato il contatto con l'operatore al telefono perchè:
1) quanto riferitomi al telefono non coincideva con quanto riportato sul programma (vedi quota aggiuntiva per iscrizione all'asd)
2) dopo aver chiamato sono stata ricontattata per spingermi a partecipare al corso fruttando la vostra "fama" (cosa che sinceramente che ho gradito poco...)
mi verrebbe da pensare che, in questo caso, la copertura dei costi del luogo ospitante è un pò sproporzionata rispetto a quanto prestato da parte vostra...

Mi auguro che in futuro abbiate possibilità migliori (anche in questa zona); personalmente se troverò una struttura adatta alle vostre esigenze (mi pare di capire che deve esserci un forno) non esiterò a contattarvi! :)
un caro saluto


Felix ha detto...

Ah ecco! E tutto questo non mi era noto... ora comprendo il "senso" del tuo messaggio e condivido, soprattutto con riferimento a quanto hai esposto al punto 2), non sono cose che mi piacciono...
Grazie per avere lasciato questo commento :)

p.s. se riesci a trovare una struttura anche semplice, in fondo basta un fornetto piccino, e se c'è anche il frigo è meglio, contattaci :)

Un carissimo saluto a te

Britta Reiss ha detto...

Ciao Olga e Manu,
prima di tutto grazie per il bellissimo corso. Dopo aver portato a casa la mia (vostra) creaturina e dopo aver letto e riletto anche tutti i commenti all'argomento "lievito madre" ho fatto due rinfreschi durante la scorsa settimana per poi procedere alla panificazione durante il week-end. Il risultato è ottimo. Ho fatto sia la pizza che il pane e tutta la famiglia è contenta del risultato, sglutinati e non :-)
C'è margine di miglioramento, ma ora che so come trattare il lievito madre ed anche l'impasto, penso proprio che questo procedimento ci darà grandi soddisfazioni.
E' arrivata la dispensa e quindi nei prossimi giorni vado anche di mini-plumcake alla Nutella (che nel mio caso saranno dei muffins) che a mio figlio sono piaciuti tanto. Di nuovo grazie di cuore. Siete mitiche.

Un abbraccio

Britta

Felix ha detto...

Grazie Britta :) Un abbraccio a te!

mely ha detto...

Vorrei precisare che nessuno ha lucrato sulla fama di Felix e Cappera, poichè il costo era ben evidenziato sulla brochure che è stata stampata per promuovere l'evento..... Quindi non credo che nessuno sia stato tratto in inganno. Una parte del ricavato è servito per coprire le spese di Felix e Cappera (per la trasferta e per le farine portate da loro)....e l'altra parte per le spese sostenute dal circolo, sia per l'acquisto di materie prime (quali uova, mozzarella, passatta di pomodoro, olio, zucchero, cacao....ecc.) che per la stampa degli attestati di partecipazione e dei grembiuli dati a fine corso. Io ho fatto da tramite tra Olga e il circolo dove si è tenuto l'evento....quindi so di cosa parlo.
Lo scopo di questo corso non era quello di arricchire me o il mio amico che ha messo a disposizione il locale...perchè fortunatamente entrambi abbiamo un lavoro che ci garantisce già una remunerazione monetaria....lo scopo invece era quello far conoscere ad altre persone lo stupendo lavoro che stanno facendo Olga e Manu....Personalmente se potessi organizzerei con loro un corso al mese....perchè il loro blog a me ha cambiato letteralmente la vita....perciò vorrei che la cambiasse anche a tutte le altre persone che vivono come me la celiachia come una "punizione". Per tutti questi motivi mi dispiace che si facciano insinuazioni sullo sfruttamento di Olga e Manu a fini di lucro....soprattutto da persone che hanno già fatto tante polemiche tramite telefono. Chissà perchè c'è sempre qualcuno pronto a criticare l'operato degli altri e senza mai mettersi in gioco in prima persona.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...