venerdì 6 aprile 2012

Colomba a biga


colomba a biga 1colomba a biga 2
colomba a biga 3colomba a biga 4
colomba a biga 5colomba a biga 6
“Vola, colomba bianca, vola
diglielo tu
che tornerò
Dille che non sarà più sola
e che mai più la lascerò”
La nostra cara Colomba gluten free adesso anche nella versione “lavorazione a biga”.
Da queste parti la Gluten sensitivity sta avendo la meglio Arrabbiato e c’ho un sacco di gente attorno che non aspetta altro che io faccia le ricettine gluten free. Di soddisfazione me ne danno tanta perchè dicono che è tutto buono ma io non ci cado mica eh!…no no no no no manco per niente!Con la lingua fuori

Ma veniamo alla colomba:

 Ingredienti per la biga  

100 g di mix per dolci lievitati,
100 g di acqua
1g di lievito di birra (ma io ho usato la puntina di un cucchiaino di lievito secco).
L’ho fatta maturare 12 ore.

Il giorno dopo, nell’impastatrice, ho unito tutti gli altri ingredienti (come da ricetta originale che trovate qui)

200 gr di mix impasti lievitati
100 gr di latte in polvere (da 0-6 mesi per legge senza glutine)
2 cucchiaini di xantano
130 gr di zucchero a velo consentito
13 gr di lievito fresco (ho usato 7/8 gr di lievito secco)
160 gr di burro fuso
1 bacca di vaniglia
2 uova intere e due tuorli
100 gr di latte tiepido
la scorza di una arancia e di un limone (oppure i canditi)

Nella ciotola dell'impastatrice si uniscono tutti gli ingredienti secchi, il latte appena tiepido con il lievito sciolto dentro, tutta la biga, le uova, il burro, la vaniglia, il burro ed infine le scorze di arancia e limone. Impastare con la frusta K per 10/15 minuti. Trasferire l'impasto nell'apposito stampo e mettere a lievitare fino a quando non arriva all'orlo dello stampo o poco sotto.

Preparare la glassa con:

1 albume, 50 g di zucchero a velo, 50 g di zucchero semolato

Terminata la lievitazione distribuire la glassa sopra la colomba ed infine 50 g di mandorle tagliate a lamelle.

Cuocere partendo da forno freddo, impostare la temperatura a 150/160°. Tempo di cottura 50 minuti circa ma vale la prova stecchino. Per i primi minuti di cottura adagiare un foglio di carta forno sulla base del forno per evitare che la glassa, che inevitabilmente cadrà giù, si bruci e provochi odori sgradevoli per tutta casa :).

A cottura ultimata infilzare e capovolgere a testa in giù, come si fa con il panettone.




15 commenti:

Anonimo ha detto...

Ehii, ma che bellaa.. sara' anche buona..
solo che per me e' tardi.. ne ho fatte due.. senza molto successo.. un po' gnucche.. chissa' e' lo stesso impasto del panettone.. bhoo:))
Buona Pasqua.
Annamaria

Anonimo ha detto...

Gli ingredienti per la colomba quali sono?
Scusa la mia ignoranza :)

Mary

Cappera ha detto...

@Annamaria, si è lostesso impasto del panettone con aromi diversi. Queste preparazioni non sono proprio semplici ma qualora ci volessi riprovare chiedi pure che cercheremo di aiutarti a capire dove può stare l'inghippo :)...Buona Pasqua anche a te.

@Mary, le dosi le trovi nei link alle ricette che ho messo nel post... Buona Pasqua!

ann@... ha detto...

Olga..complimenti... per forza ti chiedono le ricette.. le tue sono davvero una gasranzia ^_^

è davvero bella ... e
la faccina indiavolata è deliziosa :D)
buona Pasqua

Cuscinobobò ha detto...

bellissima!!!

Alessandra ha detto...

Questa e` una meraviglia!!! E che foto! Quella con la glassa che cola e` la mia preferita :-)

Buona Pasqua!

Alessandra

domedì ha detto...

e' buona, è buona credeteci, è talmente buona che il consorte ha detto che era inutile comprare una colomba glutinosa per lui visto che la mia era ottima. Con questa scusa mi si mangia tutti i dolci...ma che roba... ;))

il cucchiaio magico ha detto...

meravigliosa colomba, ne approfitto per augurare ad entrambe una serena Pasqua. Auguri.

Maria Giovanna ha detto...

Bellissima colomba, non dubito la bontà...Anche noi domani colomba....sempre vostra ricetta ma senza biga. Grazie ragazze e serena Pasqua ad entrambe.
Grazie <3 <3

Anonimo ha detto...

Ho provato anch'io a cimentarmi in questa ricetta ... è andato tutto ok fino a che non l'ho tolta dal forno: si è letteralmente seduta!!! Ma come si fa a metterla a testa in giù? ho provato con gli stecchini ma si piegano!!!

Anonimo ha detto...

Io anche quest'anno ho fatto la colomba con la ricetta che avete postato l'anno scorso senza la biga.

Una curiosità: per la glassa le mandorle le mischiate all'albume e zucchero o le mettete sopra dopo?

Comunque fra tutte le varie prove che faccio tra pane, pizza, panettone e altre pietanze lievitate, arrivo sempre di più a giusta conclusione che con il mio forno devo allungare i tempi di cottura, sennò anche a me capitano rotture o abbassamenti vari.

Lo dico perchè magari questo può essere un seggerimento per chi lamenta problemi di cottura!

Buona Pasqua!
Kikka

Anna Lisa ha detto...

Grande Manu! Auguri passati

Anna Lisa ha detto...

Strepitosa!
domani sul blog...grazie ragazze e 1000 auguri di Buona Pasqua :)

icnia icnia ha detto...

EH..e chi non può assumere né glutine, né latte né lievito????
:(

Felix ha detto...

Allora:

1) questa colomba è senza glutine, per cui da questo punto vista si può stare tranquilli

2) il latte si elimina del tutto, si usa una margarina 100% vegetale ed al posto del latte in polvere si aumenta la farina della stessa quantità

3) per il lievito dipende dal se devono essere esclusi tutti o solo quello di birra. Perché altrimenti si potrebbe fare con il lievito madre senza glutine la cui ricetta è presente su questo blog. Se neppure questo può essere consumato, allora si potrebbe usare quello chimico istantaneo per le torte. In definitiva è opportuno chiedere al proprio medico a quali lieviti è necessario rinunciare. Fatto questo, possiamo trovare una soluzione alla presenza del lievito nella colomba.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...