venerdì 8 ottobre 2010

Danubio senza glutine

danubio-cdfLa ricetta di questo impasto l’abbiamo già pubblicata e la trovate qui. Questa è solo una variante al tipo di preparazione che vi assicuro non ha nulla da invidiare all’originale. Quindi riassumendo non dovete far altro che preparare l’impasto come si fa con il Ventaglio, dopodiché lo prendete e formate delle palline che potete riempire sia con il dolce, sia con il salato. Ponete a lievitare ancora 40/50 minuti e cuocete in forno a 180° per 20/25 minuti…queste sono le palline prima della lievitazione …
danubio-cdf 2
…e queste dopo la lievitazione…
danubio2

Aggiungo (Felix) anche questa ricetta, può servire (risale al marzo 2008): la ricetta la trovate qui, ma io rispetto a quella avevo modificato la quantità di latte e le farine...

350 g di latte
 250 g di Farmo
 150 di agluten
 100 g di pandea
  9 g di latte in polvere
1 cubetto di lievito di birra
30 g di zucchero
10 g di sale
50 g di olio leggero

Tutto nella macchina del pane, programma impasta e lievita. Al termine lavoratelo come spiega la Manu ;-)


5 commenti:

Ely ha detto...

l'aspetto è meraviglioso! tenendo conto della difficolta nell'usare le farine senza glutine, me la segno per il prossimo invito gluten-free :-) Ely

betty ha detto...

Bellissimo aspetto questo danubio ed è veramente buono :X

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

Fare fare...lo voglio fare...che voglia mi é venuta di questo fiume...Baci, Simonetta

La Gaia Celiaca ha detto...

prima o poi ci provo a farlo, mi attrae troppo... alla prima cena o pranzo in piedi sarai mio, o danubio!

prima che lo distruggano completamente, quello vero intendo :-(

Linda ha detto...

Questo non l'ho ancora fatto :(( devo rimediare quanto prima :D
Ciao Olghina :)

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...