giovedì 26 agosto 2010

Peperoni Arrosto Di Jamie Oliver

Sì proprio lui, il bel cuoco inglese biondo e simpatico...  che ama particolarmente la cucina italiana
Dal suo libro "La mia cucina naturale", questa ricettina, gustosissima, semplice e anche leggera 
Ve la scrivo secondo le sue dosi... io mi sono arrangiata con quello che avevo in frigorifero...
Il pane della foto è senza glutine, appena sfornato, con il lievito madre 




















Peperoni Arrosto con Peperoncini e Pomodori 

4 peperoni, due rossi e due gialli tagliati a metà per il lungo (senza staccare il gambo) privati dei semi
sale e pepe nero macinato al momento
1 spicchio d'aglio
24 pomodorini ciliegia (io ho sostituito con dei perini)
3 peperoncini rossi freschi
2 cucchiai di capperi
1 manciata di olive nere
1 ciuffo di basilico fresco
2 cucchiai di aceto (rosso o bianco)
4 cucchiai di olio evo

secondo i consigli dello chef:
8 fette di pancetta
4 fette di pane a lievitazione naturale
4 mozzarelle spezzate a metà
due manciate di rucola

Scaldate il forno a 200°
In una terrina mescolate l'aglio tagliato a fettine sottili, i pomodorini tagliati a metà, i peperoncini tagliati a fettine (a due di questi togliete i semini), i capperi, le olive denocciolate, le foglie di basilico. Aggiungete l'aceto, l'olio, sale e pepe.
"Date una bella mescolata al tutto con le mani" son parole Sue

Riempite ogni mezzo peperone con un paio di cucchiai di ripieno, premendo bene. Versate sopra ogni peperone il sughetto e se volete potete aggiungere su ogni mezzo peperone due fettine di pancetta.










Coprite la teglia con un foglio di alluminio e cuocete in forno per 20 minuti. Poi togliete l'alluminio e rimettete la teglia in forno per altri 30 minuti, se avete aggiunto la pancetta deve diventare croccante.

Consigli per l'accompagnamento: tostate le fette di pane e posateci sopra un peperone arrosto. Incidere il peperone in modo che il sughetto che essi contengono inzuppi il pane... servite con accanto mezza mozzarella, rucola ed un altro giro di olio.

P.s. sono ottimi anche serviti con del pesce arrosto e se qualcosa avanza ci si può condire la pasta.

Vi assicuro che sono assolutamente deliziosi e profumati!


Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 31 ottobre 2009

1 commento:

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

E bravo Jamie e brava ti a proporcela questa delizia...Baci

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...