domenica 13 giugno 2010

Strudel Salato di Biete Senza Glutine

L'involucro di pasta è di quella che chiamano Pasta Matta, una pasta senza lievito e senza burro... ideale per torte salate leggere...

Strudel Salato di Biete
500 g di bietole fresche già lessate
1 cucchiaino d’olio
1 peperoncino fresco
40 g di pinoli
1 aglio
50 g di formaggio tipo caciottina
pangrattato senza glutine

Per la pasta
100 g di Mix Di Farine Dietoterapeutiche Per Pane E Focacce
150 g di Mix it! (mi era finito il mix per pane ed ho preso la prima che avevo davanti  )
4 cucchiai di olio di semi (ho usato olio di arachidi)
1 presa di sale
123 g circa di acqua tiepida
1 punta di bicarbonato o di lievito istantaneo per torte salate (facoltativo: io non l’ho messo)


Dentro una ciotola versate le farine, unite il sale eventualmente il bicarbonato, i liquidi ed impastate a mano.
Otterrete una palla morbida ed elastica.
Fatela riposare coperta a campana per 20 minuti.

Intanto tostate in padella i pinoli senza aggiungere altro, toglieteli, versate il cucchiaino d’olio, unite l’aglio sbucciato e schiacciato ed il peperoncino.
Rosolate un attimo, poi unite le bietole tagliuzzate con il coltello, fate insaporire sempre mescolando, spegnete e unite i pinoli.

Dividete in due l’impasto per avere due strudel e non complicarvi la vita a stenderne uno solo

Mettete il panetto dentro due fogli di carta da forno e tiratelo sottile più che potete quasi trasparente.
Coprite con poco pangrattato versate metà delle biete condite e aggiungete qualche pezzettino di formaggio fresco tipo caciottina.
Arrotolate lo strudel aiutandovi con la carta da forno e facendo attenzione a non rompere la pasta.

Ripetete il procedimento con l’altra metà dell’impasto.

Sistemateli su una teglia e pennellateli con poco olio di oliva















Cuocete in forno caldo a 200° per circa 30 - 35 minuti

















Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 14 luglio 2009

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...