mercoledì 2 giugno 2010

Riso Selvaggio con Peperone e Pesto di Basilico

Questa ricetta è tratta dal sito Lo spicchio d’aglio, io nel realizzarla ho cambiato qualcosina. Prima apro una parentesi sul riso selvaggio. Anche detto riso indiano è un cereale acquatico (non si tratta di riso vero e proprio) che cresce nel Nord America. Non va confuso né con il riso venere né con il riso rosso corallo, e vedo che spesso in giro alla voce riso selvaggio corrispondono cose diverse
Non contiene glutine: se avete dubbi andate sul forum AIC con riferimento ad una discussione di qualche anno fa, nella quale si chiarisce che questo riso è idoneo ai celiaci, tant’è che in molti ne fanno tranquillamente uso.


Riso selvaggio con peperone e pesto di basilico
http://img532.imageshack.us/img532/2475/dsc00994lv.jpg
Ricetta da me inserita su Cis il 23 maggio 2007
  • 100 g di riso bianco carnaroli
  • 100 g di riso selvaggio
  • 1 peperone
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 1 cucchiaio abbondante di pesto
  • sale
Ho lavato il riso selvaggio e l’ho fatto cuocere a vapore nel Bimby 50 m. vel.1 Varoma, se non si avesse il Bimby basta bollirlo (con acqua 3 volte il suo peso) sempre per 50 minuti circa, appena cotto l’ho messo in una ciotola e poi sono passata alla cottura sempre nel Bimby a vapore del riso bianco 16 m Vel.1 Varoma, altrimenti va bollito. Nel frattempo tagliate il peperone a dadini. Unite insieme i due tipi di riso condite con un cucchiaio di olio e fate freddare. Una volta freddo conditelo con il peperone a dadini e il cucchiaio di pesto e fatelo riposare per un’ora prima di mangiarlo.
E’ un piatto fresco, con un leggero sapore di noce conferito dal riso selvaggio… che è profumatissimo

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...