sabato 12 giugno 2010

No Knead Bread Senza Glutine













Questo è un pane molto semplice da realizzare ed è perfetto per iniziare a prendere confidenza con la cottura in pentola dentro al forno, che tante soddisfazioni ci ha dato.
Ho preparato l'impasto la sera alle 21:00 circa, gli ingredienti sono:

250g di mix di farine senza glutine nella versione con Glutafin, 200g di acqua, 6 g di lievito fresco e 3 g di sale.
Ho impastato brevemente con le mani, va bene anche se rimangono dei grumi, ho coperto la ciotola ed ho lasciato lievitare per tutta la notte...













la mattina dopo era così












Ho ripreso l'impasto, ho fatto delle pieghe (folding) ed ho rimesso a lievitare per 2 ore, nel frattempo ho acceso il forno alla massima temperatura con dentro la pentola e quando il tutto è giunto a temperatura ho tolto la pentola (attenzione a non scottarsi!) mettendoci dentro la pagnotta lievitata, facendo cuocere 30 minuti con il coperchio e 15 minuti senza.












Buon appetito!

Edit by Felix: Vi aggiungo la foto di quella che uso io ;)



ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 09/10/2008

14 commenti:

Sonia ha detto...

ma che devo dire? è bellissimo. bravissima
baciuzzi

Cappera ha detto...

Grazie Sonia :)

Anonimo ha detto...

Ciao, molto bello il vostro pane, non mi è chiaro però che tipo di pentola vada usata per la cottura, potresti spiegarmi meglio.
Grazie attendo con ansia la tua risposta. Pinuccia

Felix ha detto...

Ciao Pinuccia benvenuta! :)

Serve una comune pentola in pirex (quelle trasparenti che sembrano di vetro, come le pirofile) con il coperchio: se la prendi da 3 litri è la misura giusta.

Felix ha detto...

Ho aggiunto la foto Pinuccia così puoi vedere com'è fatta ;)
Un bacione!

pinuccia ha detto...

grazie mille!!!
Un bacione anche a te.
Pinuccia

pinuccia ha detto...

Scussa un'altra domanda....cosa mi consigli forno statico o ventilato e a quanti gradi deve cuocere il pane?
Ciao e grazie.
Pinuccia

Felix ha detto...

Io per il pane consiglio sempre il forno statico, la temperatura deve essere molto alta: la massima che raggiunge il tuo forno: accendi a 250° e fai scaldare con la pentola dentro la quale deve essere rovente quando accoglierà il pane, quindi stai attenta a non scottarti ;)
Facci sapere e se hai altri dubbi chiedi pure! :)

Lucia ha detto...

Ciao,
scusami la domanda, probabilmente sciocca ma non ho capito se dopo aver riscaldato la pentola nel forno il pane si mette dentro la pentola e si rimette in forno o la pentola riscaldata riesce a cuocere il pane anche fuori dal forno?
E avendone una simile a quella in foto ma in vetro e non in pirex va bene lo stesso?
Grazie mille e scusami per la banalità delle domande ma io sono celiaca da 3 anni ma solo da pochi mesi ho cominciato ad provare a creare da sola il pane ed i dolci non trovando niente mi piacesse di già confezionato.

Felix ha detto...

Ciao Lucia benvenuta!
La pentola con dentro il pane va poi rimessa in forno.
Se il tuo è un vetro che resiste alle alte temperature del forno allora va bene, altrimenti ci vuole il pirex rischi altrimenti che il vetro ti vada in frantumi con il calore...

Di niente Lucia, per come la vedo io nessuna domanda è sciocca o banale :)
Facci sapere come ti viene e se hai altri dubbi chiedi pure!

Lucia ha detto...

Ho fatto il pane, grazie per la ricetta, è venuto veramente buono come sapore l'unica cosa è che a me non riesce farlo alveolare come nelle foto sopra, ci sono gli alveoli ma più piccoli, qualche suggerimento per riuscire ad averli come quelli della foto?
La pentola che ho usato è in vetro che generalmente uso per gli arrosti pertanto resiste benissimo in forno.

Felix ha detto...

Dipende a che altezza hai posizionato la pentola... più in basso la metti e maggiore sarà la spinta verso l'alto...
Do per certo che hai usato le stesse farine che sono indicate in ricetta... le farine sono quasi tutto nella riuscita del pane senza glutine

Lucia ha detto...

Si ho usato le stesse farine e stesse dosi indicate nella ricetta solo che il mio forno è ventilato e se lo voglio usare statico riscalda solo sopra e non anche sotto come in altri forni che ho visto, anche questo incide?
Comunque grazie la prossima volta provo a posizionarlo in basso anzichè a metà come credevo fosse giusto fare. Ho ancora tantissimo da imparare ma sono fiduciosa :-)

Felix ha detto...

Immaginavo che fosse un problema di posizione in forno... per la cottura in pentola che il forno sia ventilato o statico non incide.
Brava Lucia, siii fiduciosa perché una volta che si prende confidenza con questa cucina si fila che è una bellezza :-)

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...